dic 132011
 

Questo progetto era nell’aria da un po': un vestito in lana lavorata con la tecnica della forcella per mia sorella. Mi ha procurato la lana scegliendo quindi il filato e il colore che preferiva e ho quindi iniziato a fare un modello su carta prendendo le misure da un’altro suo vestito non avendo uno schema da seguire. La tecnica della forcella la trovo molto divertente e per niente stancante, il lavoro procede spedito e quindi i risultati si vedono subito! Ho lavorato prima le due metà inferiori davanti e dietro in modo da poter fare una prima prova dell’abito e poi ho continuato il retro salendo con le strisce mentre sul davanti c’è una bella scollatura proprio come piace a mia sorella. Sui fianchi ho lavorato un motivo all’uncinetto partendo da un primo giro a mezzo punto alto per pareggiare le strisce mentre nel secondo ho lavorato dei punti alti  doppi separati da una catenella e ho cucito il tutto sul rovescio.Questo abito può esere indossato con dei leggins e un dolcevita o una camicetta .

set 052011
 

Se non si è capito questo punto Salomone mi piace molto .. Il filato in cotone color glicine è lo stesso usato per la borsa Aurora ma questa ha una linea più classica, misura cm 33×35, nella parte alta ho inserito una fascia a mezzo punto alto per avere sostegno per l’attaccatura della fodera in raso e della cerniera.  Il manico misura 57cm quindi è una comoda lungheza da spalla ed è lavorato a punto Tunisi sostenuto da un passaggio invisibile di un filo doppio in raso nella stessa tinta della borsa per evitare che con il peso del contenuto si allunghi.

lug 272011
 

Questa borsa si discosta un po’ da tutte le altre, ha una linea decisamente giovanile e una tracolla lunga di 113 cm. E’ realizzata con lo stesso filato della borsa Silvia e misura 25cm x 29. L’ho lavorata a mezzo punto alto in due parti: quella davanti e poi quella dietro assieme alla ribalta, con l’unica accortezza di cucire i due pezzi in modo che il punto risultasse da una parte orrizzontale e dall’altra verticale per dare un effetto di movimento.L’ho foderata con del raso bianco e i manici sono stati rafforzati da un nastro di raso marrone uguale al fiocco.

lug 142011
 

Questa borsa realizzata in cotone giallo ocra come la precedente ha una linea un po’ più giovane, con manici abbastanza lunghi, 76 cm. La base è lavorata a mezzo punto alto mentre il corpo della borsa (30×30 cm) è un motivo ricorrente e circolare di un punto alto, 1 catenella e un punto alto nel foro formato dalla catenella del giro precedente. I manici sono lavorati separatamente partendo da una base larga che va a stringersi per l’appoggio alla spalla e riallargarsi per l’attaccatura. Per la fodera ho usato un tessuto in cotone a quadretti.

Anche questa borsa sarà in vendita al mercatino degli hobbisti in via Umberto I a Padova domenica 17 luglio.