mar 052011
 

Ingredienti:

Un pezzo di vitello da 800/1000 gr (fesa o noce); circa 500 ml di latte: 50 gr di pancetta; olio d’oliva; burro; alloro; sale; pepe; spago da cucina.

Preparazione:

Praticare con la forbice dei tagli sulla superficie della carne e inserirvi la pancetta; massaggiare il vitello con il sale e il pepe e legarlo con lo spago da cucina.

Versare in una pentola due cucciai d’olio, 20 gr di burro e una foglia d’alloro, inserire l’arrosto e rosolarlo a fuoco vivo su tutti i lati, questa fase è molto importante perchè permette di sigillare la carne e non fare uscire i succhi. Quando sarà ben rosolato, aggiungere metà latte, coprire la pentola e continuare la cottura per circa un’ora (il tempo è indicativo, dipende dalla grandezza della carne) girando di tanto in tanto l’arrosto e aggiungendo poco per volta il latte rimanente.

Quando l’arrosto sarà cotto, servirlo tagliato a fette con il sughetto di cottura.